Le attività immateriali si riportano di anno in anno in un bilancio?

I beni immateriali sono risorse che forniscono un vantaggio alla tua piccola impresa per più di un anno, ma che non hanno una presenza fisica. Esempi di attività immateriali includono brevetti e diritti di franchising. Una società segnala alcune, ma non tutte, le attività immateriali nella sezione delle attività del bilancio. Queste attività rimangono in bilancio di anno in anno, ma l'importo che viene riportato differisce a seconda del tipo di attività immateriale.

Registrazione di beni immateriali

Le uniche attività immateriali che un'azienda riporta in bilancio sono quelle che acquisisce da un'altra entità. Segnala queste attività immateriali al loro prezzo di acquisto. Una società non riporta in bilancio le attività immateriali sviluppate internamente. Ad esempio, se la tua piccola impresa costruisce una base di clienti per diversi anni, questa risorsa immateriale rimane fuori bilancio. Se acquisti un elenco di clienti per $ 5.000, lo segnali come attività immateriale da $ 5.000 in bilancio.

Ammortamento

Quando un'attività immateriale ha una durata di vita che può essere identificata con precisione, ad esempio con un brevetto o un contratto di servizio, un'azienda ne contabilizza l'utilizzo attraverso l'ammortamento. Questo processo riduce il valore dell'attività immateriale in bilancio in parti uguali ogni anno della sua vita e trasferisce ogni importo in un conto di ammortamento a conto economico. Questa spesa di ammortamento annuale è uguale al costo iniziale dell'attività immateriale meno il valore atteso alla fine della sua vita, diviso per il numero di anni della sua vita attesa.

Esempio di ammortamento

Supponiamo che la tua piccola impresa acquisti un brevetto da un'altra azienda per $ 30.000 e che il brevetto scadrà tra 15 anni senza alcun valore residuo. Quando lo acquisti, registreresti un bene immateriale di $ 30.000 in bilancio. Ogni anno, ridurresti il ​​valore del brevetto di $ 2.000 sul bilancio - $ 30.000 diviso per 15 - e registrerai $ 2.000 come spesa sul conto economico. Il valore del brevetto che viene trasferito nel bilancio di ogni anno successivo sarà di $ 2.000 in meno rispetto all'anno precedente.

Attività immateriali a vita indefinita

Alcune attività immateriali non hanno una vita identificabile e si prevede che forniscano benefici senza fine, come un contratto di licenza rinnovabile indefinitamente. Questa tipologia di attività immateriale non è ammortizzata. Il suo valore rimane invariato in bilancio ogni anno, ma un'azienda deve valutarlo almeno una volta all'anno per vedere se il suo valore di mercato è diminuito. In caso affermativo, l'azienda riduce il suo valore sulla bilancia al suo nuovo valore di mercato.

Esempio di svalutazione di un'attività immateriale a vita indefinita

Supponiamo che la tua piccola impresa paghi $ 250.000 per i diritti di franchising che non scadono. Supponiamo che l'anno successivo determini che i diritti valgono solo $ 200.000 in base a franchising simili attualmente in vendita sul mercato. Dovresti scrivere o ridurre il valore dell'attività immateriale a $ 200.000 in bilancio e riportare la differenza di $ 50.000 come perdita per riduzione di valore nel conto economico. Ora, solo $ 200.000 vengono riportati al bilancio di ogni anno successivo.