Donne e responsabilizzazione sul posto di lavoro

Gli studi dimostrano che avere una forza lavoro diversificata con background ed esperienze diversi arricchisce un'azienda con una gamma di punti di vista e idee, migliorando in ultima analisi i profitti dell'azienda. Se la tua azienda, come molte aziende, ha bisogno di migliorare il modo in cui assumi e promuovi le donne, puoi farlo istituendo modi comprovati per consentire alle donne di avere successo nell'azienda.

Stabilire obiettivi per la diversità di genere

L'emancipazione delle donne nella forza lavoro non avviene solo assumendo più donne. Infatti, secondo lo studio "Women in the Workplace 2018", il 48 per cento – quasi la metà – dei posti di lavoro di base sono occupati da donne. È durante le promozioni a posizioni più alte che le donne vengono costantemente lasciate indietro.

Ad esempio, le percentuali di dirigenti che sono donne:

  • Il 38% dei manager sono donne.
  • Il 34% dei senior manager o direttori sono donne.
  • Il 29% dei vicepresidenti sono donne.
  • Il 23 percento dei vicepresidenti senior sono donne.
  • Il 22% dei dirigenti di livello C sono donne.

Se vuoi migliorare la condizione delle donne nella tua azienda, il primo passo è fissare un obiettivo per aumentare la diversità di genere e continuare a fissare tali obiettivi fino a raggiungere la parità di genere. Semplicemente promuovere le donne per raggiungere numeri pari di genere a tutti i livelli non è la risposta. Devi preparare le donne nella tua forza lavoro istituendo iniziative per le donne sul posto di lavoro, in modo che siano pronte per il passo successivo e possano avere successo nei loro nuovi ruoli.

Spiegare i vantaggi ai manager

Per raggiungere i tuoi obiettivi, è fondamentale coinvolgere tutti i manager. Spiega loro che lo scopo di promuovere le donne in azienda non è migliorare le apparenze; è che la diversità di tutti i tipi è vantaggiosa per l'azienda.

Ai tuoi manager che hanno bisogno di essere convincenti, spiega che la diversità aumenta la redditività. Più diversità ha un'azienda, più punti di vista e idee vengono discussi, portando a più prodotti e servizi che si rivolgono a una gamma più ampia di clienti. Un'azienda diversificata riceve anche più attenzione da parte degli investitori.

Identificare molestie e pregiudizi

Le molestie di qualsiasi tipo fanno male al morale e creano una cultura aziendale sgradevole. Se non porta a cause legali, porta inevitabilmente a dipendenti insoddisfatti, diminuzione della produttività e alto turnover. Assicurati di rafforzare spesso la politica aziendale in materia di molestie, prendi sul serio i reclami e segui con disciplina quando necessario.

Il sessantacinque per cento delle donne afferma di essere discriminata sul lavoro. Di sicuro, le donne affrontano discriminazioni nei salari e nelle promozioni, ma pregiudizi involontari influiscono sull'autostima delle donne e possono impedire loro di realizzare il loro potenziale. Ad esempio, le donne vengono spesso discusse quando esprimono le loro opinioni o sgridate dagli uomini quando non sono d'accordo.

Nel valutare le prestazioni, le donne vengono giudicate in base agli standard maschili, spesso inconsciamente, dai loro manager. Una donna può essere percepita come non avendo le caratteristiche per essere un buon leader perché non è così rumorosa come l'uomo che ha la stessa promozione. Anche il loro comportamento e la consegna sono diversi. Tuttavia, il vecchio doppio standard sostiene ancora che un uomo assertivo è forte, mentre una donna assertiva è prepotente o minacciosa.

Iniziare modi per responsabilizzare le donne

Puoi fare immediatamente passi concreti per responsabilizzare le donne nella loro carriera con la tua attività:

Confronta le qualifiche in modo equo. Più donne guadagnano lauree rispetto agli uomini e lo hanno fatto per anni. Guarda onestamente i risultati e il potenziale dei tuoi dipendenti.

Applicare standard uguali per le promozioni. Le donne chiedono aumenti e promozioni alla stessa velocità degli uomini, ma più spesso gli vengono negati. Gli studi dimostrano che le donne vengono promosse in base ai loro risultati dimostrabili, mentre anche gli uomini vengono promossi in base al loro potenziale. Assicurati di valutare entrambi i sessi allo stesso modo.

Elimina i vecchi pregiudizi. Solo il 2% delle donne lascia il lavoro per crescere la propria famiglia. Possono lasciare la tua azienda per un'altra, come fanno gli uomini, ma entrambi i sessi si aspettano di rimanere nella loro azienda per cinque o più anni. Non applicare vecchi pregiudizi alle donne moderne.

Dai alle donne gli strumenti per avere successo. I manager non supportano o guidano le dipendenti di sesso femminile quanto sostengono e guidano i dipendenti di sesso maschile. Senza supporto, le donne non possono imparare come essere manager e come avere successo al livello successivo. Assegna alle donne un mentore a cui rivolgersi con domande per affinare i loro metodi di leadership.

Paga allo stesso modo per lo stesso lavoro. Non devi annunciarlo, ma quando è il momento di aumenti e bonus, porta i guadagni delle donne alla pari con gli uomini che fanno gli stessi lavori.