Comunicazione di gestione efficace

Puoi avere le migliori idee del mondo, ma non puoi realizzarle, non equivalgono a nulla. È qui che entra in gioco la comunicazione. La gestione ha tutto a che fare con la comunicazione per guidare la nave. La comunicazione si presenta in molte forme e, a seconda di ciò che un manager supervisiona, potrebbe aver bisogno di essere abile in molte forme.

E-mail

Nell'ambiente aziendale odierno, la posta elettronica costituisce gran parte del modo in cui le organizzazioni e i team comunicano. In molti casi, ciò rende efficiente la comunicazione rapida o la diffusione delle informazioni. Ma ci sono alcune regole.

Non essere troppo prolisso. Più complessa è la scrittura e più lunghi sono i paragrafi, più difficile può essere da capire per i dipendenti o anche per altri manager. In effetti, i punti elenco possono essere ottimi per la chiarezza.

Non abusare della posta elettronica. Ogni mezzo ha i suoi punti di forza e di debolezza e la gestione tramite e-mail può essere dannosa. La comunicazione faccia a faccia e le conversazioni telefoniche possono richiedere più tempo e forse occasionalmente scomode, ma hanno la capacità di trasmettere profondità e significato che mancano all'e-mail.

Comunicazione uno a uno

I manager devono essere in grado di comunicare faccia a faccia con i loro subordinati. Spesso hanno colleghi e superiori con cui interfacciarsi. I manager efficaci creano rapporti confortevoli con i loro contatti chiave per favorire l'apertura. Devono anche comprendere le diverse personalità delle persone, gli stili di comunicazione e trovare modi per trasmettere informazioni in modo che il loro ascoltatore capisca. Anche confermare che l'altra parte capisce è una buona pratica. A sua volta, un buon manager deve anche essere un buon ascoltatore per ascoltare cosa sta succedendo nella propria attività e con il proprio team, confermando e chiarendo anche per assicurarsi di aver capito le proprie persone.

Presentazioni

Sempre più spesso, i manager nel mondo aziendale si trovano a dover fornire presentazioni, sia per la formazione dei dipendenti, per il reporting sui progressi al vertice aziendale o per la comunicazione con altri dipartimenti. Le abilità di Power Point sono di solito un must, così come la capacità di parlare con calma, chiaramente e di mantenere la calma di fronte a un pubblico. Anche organizzare pensieri e informazioni in una sequenza logica e ingeribile per il pubblico è fondamentale per il successo nella presentazione.

Rapporti scritti

Nella maggior parte dei casi, i manager hanno dei manager. Possono anche avere investitori, membri della comunità e consigli di amministrazione con domande e interessi. Spesso i rapporti scritti fanno parte dei meccanismi con cui lavorano le aziende. I manager devono essere in grado di scrivere in modo efficace sui loro progressi, sfide, budget, operazioni, questioni relative alle risorse umane, questioni legali. Una scrittura chiara, professionale, ben formulata e concisa è una risorsa. Quando leggono un rapporto, i lettori di solito vogliono una scrittura chiara, facile da capire e breve, fino al punto.

Fogli di calcolo

I numeri sono un linguaggio a sé stante. La maggior parte dei manager deve diventare fluente. Il mondo degli affari moderno funziona con fogli di calcolo e report spesso generati da fogli di calcolo. Quando si lavora con budget, ricavi, costi, margini, dichiarazioni di profitti e perdite e persino strumenti di monitoraggio interni, i fogli di calcolo sono fondamentali. Molte aziende, soprattutto quelle più piccole senza database interni di grandi dimensioni, si affidano a fogli di calcolo per il monitoraggio e il reporting dei processi.