Regole sugli appaltatori indipendenti e sui dipendenti

L'uso di appaltatori indipendenti può far risparmiare denaro all'azienda sui costi del personale e sulle spese generali come utenze e spazi per uffici, ma l'IRS ha requisiti rigorosi che dettano la designazione di un appaltatore indipendente o di un dipendente. Comprendere le regole su ciò che rende un lavoratore un appaltatore indipendente per assicurarsi di pagare i costi del personale adeguati e di utilizzare la designazione corretta.

Attrezzature

Un'azienda investe in attrezzature, materiali e formazione per aiutare a sviluppare i dipendenti e svolgere le attività lavorative quotidiane. Quando l'azienda fornisce queste cose ai suoi lavoratori, i lavoratori sono considerati dipendenti. Appaltatori indipendenti forniscono le proprie attrezzature, acquistano le proprie forniture e svolgono la propria formazione nel settore. Un'azienda può offrire una formazione specifica per il lavoro per mostrare a un appaltatore indipendente le linee guida per la presentazione del lavoro. Ma l'appaltatore indipendente deve impegnarsi nella propria formazione sulle competenze generali.

Risorse separate

Un dipendente opera come agente dell'azienda, paga le spese utilizzando un conto aziendale e fa affari in una struttura sponsorizzata dall'azienda. Un imprenditore indipendente è una persona fisica o giuridica non legalmente associata all'azienda che fornisce il lavoro. L'appaltatore indipendente ha un proprio ufficio, un proprio conto corrente aziendale e accordi finanziari e può avere i propri dipendenti.

Abitudini lavorative

Si dice che un dipendente sia impiegato da una sola azienda all'interno di un settore. Un contratto di lavoro potrebbe rendere illegale per un dipendente lavorare per un concorrente di un'azienda. Il dipendente deve rispettare un programma di lavoro creato dall'azienda. Un appaltatore indipendente, d'altra parte, può lavorare per tutti i clienti che desidera all'interno di un determinato settore. Un imprenditore indipendente stabilisce anche le proprie ore, ma può essere obbligato a rispettare le scadenze aziendali per la presentazione del lavoro.

Tasse e commissioni

Un dipendente ha le imposte sul reddito federali, statali e locali trattenute dalla sua busta paga. Il datore di lavoro può anche prelevare da uno stipendio risparmi per la pensione, prestazioni mediche e rimborso medico fiscale differito. Un contraente indipendente riceve l'importo stabilito dall'accordo con la società ed è responsabile del pagamento delle proprie tasse e commissioni.