Piani d'azione per la sicurezza di un asilo nido

È fondamentale disporre di piani d'azione per un asilo nido prima che succeda qualcosa. L'Agenzia federale per la gestione delle emergenze consiglia di coordinare i piani con i vigili del fuoco, la polizia e le agenzie di risposta alle emergenze locali per garantire che i piani siano adeguati e in linea con le loro procedure.

Contatti saldamente a posto

Tutti i dipendenti devono essere informati su chi contattare in caso di emergenza e si dovrebbe avere un preavviso sufficiente in ogni stanza della struttura. Accanto a ogni telefono, inserisci il nome e l'indirizzo della tua struttura per gli operatori dell'asilo nido che chiamano in caso di emergenza. Anche il controllo dei veleni e le linee dirette ai vigili del fuoco e alle stazioni di polizia dovrebbero essere chiaramente visibili per i lavoratori. I numeri di contatto per i genitori devono essere accessibili a tutto il personale. Allo stesso tempo, i genitori devono avere i numeri di cellulare del direttore e degli altri membri del personale nel caso in cui abbiano bisogno di contattare il personale in caso di emergenza quando il centro è evacuato o altri eventi ti impediscono di usare la linea di terra.

Percorsi di evacuazione stabiliti

Esercitazioni regolari possono aiutare i bambini a esercitarsi a evacuare l'edificio in caso di incendio o altra minaccia. Stabilisci percorsi prima di aprire il tuo centro e scrivi i piani nel manuale della politica del tuo centro, in un bollettino informativo per i genitori e su un cartello sui muri del centro. Determinare dove verranno portati i bambini e quali forniture sono necessarie. Ad esempio, i dipendenti devono portare un telefono cellulare al sito di evacuazione dove verranno contattati i genitori. Quando appropriato, utilizzare aree gioco portatili su ruote per spostare bambini piccoli e neonati o assegnare i bambini a un membro del personale che rimuove i bambini in passeggini o veicoli dotati di seggiolini per auto.

Passaggi preventivi

Molte emergenze possono essere evitate con una corretta pianificazione. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, ad esempio, le cadute rappresentano il maggior numero di visite al pronto soccorso ogni anno e possono essere mitigate con previsione e pianificazione. Il tuo piano d'azione dovrebbe includere una guida dettagliata ogni giorno per te o un membro dello staff per identificare i potenziali pericoli in cui i bambini potrebbero trovare opportunità di arrampicata. Crea punti di atterraggio morbidi su campi da gioco e aree in cui i bambini corrono. Pianifica di identificare e rimuovere potenziali pericoli prima di aprire ogni giorno.

Considera le potenziali minacce

La sicurezza dei tuoi figli può essere minacciata da una varietà di fonti, ognuna delle quali richiede una risposta leggermente diversa. Preparare piani per le emergenze meteorologiche che potrebbero includere forti venti o inondazioni. Considera dove porterai i bambini se incontri un violento attacco al centro o se un genitore indisciplinato fa minacce. Prepara il tuo staff a controllare i pacchi sospetti portati dai bambini o da un estraneo. Gli intrusi oi messaggi minacciosi devono essere presi sul serio e segnalati alle autorità competenti. Elenca le potenziali minacce nel tuo manuale di sicurezza e offri una formazione regolare al tuo personale per incontrare e affrontare ogni possibile scenario.