Che cos'è il finanziamento del venditore autoliquidante?

In molti casi, il miglior finanziamento disponibile quando acquisti un edificio per la tua piccola impresa è il finanziamento che proviene dal venditore. Il finanziamento del venditore comporta spesso termini superiori e un'esecuzione più rapida rispetto al finanziamento tradizionale. Se riesci a trovarlo, il finanziamento del venditore che è anche autoliquidante ti eviterà di dover effettuare un pagamento a palloncino e rifinanziare in futuro.

Perché i venditori finanziano?

Il finanziamento del venditore è quasi sempre reciprocamente vantaggioso per l'acquirente e il venditore. L'acquirente vince ottenendo l'accesso a finanziamenti competitivi senza la trafila o la spesa di rivolgersi a un prestatore tradizionale. Ne beneficia anche il venditore. Quando un venditore finanzia la vendita del suo edificio, trasforma il suo patrimonio immobiliare in un flusso di pagamenti mensili che possono durare anni. Inoltre, distribuisce la sua responsabilità fiscale sulle plusvalenze a lungo termine e spesso può vendere la sua proprietà più rapidamente.

Risparmi autoliquidanti

Molti mutui per immobili commerciali hanno palloncini, il che significa che devono essere rifinanziati periodicamente. Il finanziamento autoliquidante funziona come un mutuo residenziale tradizionale di 30 anni: se effettui tutti i pagamenti, il prestito alla fine viene estinto. I risparmi derivanti dal non dover pagare le tasse di iscrizione, le commissioni di stima e i costi di chiusura per rifinanziare periodicamente sono evidenti, ma il finanziamento autoliquidante ti fa risparmiare denaro in un secondo modo. Quando hai un mutuo con un pagamento a palloncino, finisci per pagare più interessi. Ciò accade a causa del modo in cui vengono pagati i mutui. All'inizio si pagano molti interessi e un po' di capitale e, man mano che il mutuo invecchia, le proporzioni cambiano. Tuttavia, se hai pagamenti a palloncino, ti ritroverai con un "nuovo" mutuo a intervalli regolari, quindi pagherai sempre relativamente più interessi. Per illustrare, supponiamo che tu stia ripagando un mutuo di $ 1 milione al 5,5% ammortizzato in 25 anni con un palloncino a sette anni. A sette anni, sei al 28 percento della durata del prestito, ma hai pagato solo il 15,91 percento del mutuo a causa di questi pagamenti a palloncino.

Altri vantaggi finanziari del venditore

Tuttavia, il finanziamento del venditore autoliquidante non ti fa solo risparmiare denaro. È anche molto più facile da ottenere rispetto al finanziamento tradizionale. Se il venditore è disposto a offrire finanziamenti e stipulare un contratto con te, di solito sarai approvato. Inoltre non dovrai ottenere una valutazione e di solito non dovrai inviare un pacchetto dettagliato di informazioni, come faresti con un prestito bancario. Infine, puoi negoziare i termini che funzionano bene per te con il venditore, incluso potenzialmente un acconto basso.

L'alternativa per l'amministrazione delle piccole imprese

Il programma di prestito 504 della Small Business Administration è uno strumento di finanziamento che aiuta le piccole imprese ad acquistare beni immobili commerciali, ma è ancora inferiore per molti versi al finanziamento del venditore. Un prestito SBA 504 può darti un acconto fino al 10 percento, ma in genere pagherai tra l'1 e l'1,5 percento in commissioni oltre ai costi di chiusura. Dovrai anche seguire l'ampio processo di richiesta dello SBA e, nella maggior parte dei casi, fornire una garanzia personale. Infine, mentre il finanziamento SBA è autoliquidante, il tasso di interesse si azzera periodicamente, il che significa che il tuo pagamento fluttuerà in futuro.