Un lavoro vs. un apprendistato

Le aziende creano posti di lavoro per soddisfare le loro esigenze operative quotidiane. Ogni lavoro ha un titolo, doveri e responsabilità, fascia di stipendio e qualifiche del candidato. Mentre l'obiettivo principale di un lavoro è il lavoro svolto per un'azienda, l'obiettivo principale di un apprendistato è la formazione fornita a un individuo. L'idea di apprendistato iniziò con servi a contratto nell'Europa del XVII secolo. Gli apprendisti di oggi partecipano a programmi di formazione completi che soddisfano determinati standard e forniscono vantaggi ai lavoratori, ai datori di lavoro e alle comunità.

Lavoro e apprendistato

Un apprendistato converte quello che sarebbe un lavoro di livello base in un'opportunità di formazione, istruzione e credenziali. Un apprendistato combina la formazione sul posto di lavoro con l'istruzione in aula per formare un lavoratore di livello iniziale in un'occupazione qualificata. Il Congresso degli Stati Uniti ha approvato il National Apprenticeship Act nel 1937 per incoraggiare l'istituzione di standard di apprendistato e lo sviluppo di programmi di apprendistato attraverso la cooperazione di lavoratori, datori di lavoro e agenzie statali. La legge ha portato a miglioramenti salariali, parità di accesso e standard in materia di formazione e occupazione. Alcuni programmi di apprendistato iniziano a funzionare con i partecipanti alle scuole superiori.

Formazione e istruzione

Mentre molti lavori forniscono formazione sul posto di lavoro, la formazione formale fornita attraverso l'apprendistato ti prepara per una specifica occupazione con competenze e conoscenze trasferibili ad altri datori di lavoro. I programmi di apprendistato, che di solito soddisfano gli standard nazionali, si addestrano in occupazioni riconosciute dal settore. I programmi strutturati richiedono almeno 2.000 ore di formazione sul posto di lavoro supervisionata che include conoscenze e abilità manuali, tecniche e meccaniche e richiede un'aula aggiuntiva o altri tipi di istruzione. Gli apprendisti che completano i programmi di formazione ricevono una prova di completamento o una certificazione nella professione. I datori di lavoro ottengono lavoratori altamente qualificati.

Salari e Avanzamento

I programmi di apprendistato, a differenza dei lavori, seguono norme standardizzate per l'ammissibilità, l'avanzamento e il pagamento dei salari. Gli apprendisti sono pagati circa la metà dello stipendio dei lavoratori formati. Tuttavia, i candidati per l'apprendistato non hanno bisogno di esperienza. Gli apprendisti possono scegliere tra molte professioni, compresi i mestieri nei settori edile, industriale, manifatturiero e dei servizi. Un apprendista guadagna uno stipendio e aumenta di stipendio man mano che procede nel programma di formazione. Al completamento del programma di formazione, gli apprendisti raggiungono lo status di lavoratore in viaggio, che fornisce loro l'accesso a maggiori opportunità di lavoro. Gli apprendisti possono trasferire le loro competenze ad altri datori di lavoro o stati e spesso si qualificano per posizioni di supervisione.

Contratti e sponsor

I dipendenti sono liberi di lasciare il lavoro per qualsiasi motivo in qualsiasi momento con poche conseguenze. I partecipanti ai programmi di apprendistato ricevono servizi che hanno valore e sono tenuti a firmare un contatto di apprendista che definisca gli obblighi e le responsabilità di tutte le parti, compreso l'apprendista, lo sponsor e gli amministratori del programma. I dipendenti hanno un datore di lavoro di cui sono responsabili. Gli apprendisti possono essere responsabili di uno o più sponsor, come datori di lavoro, gruppi di lavoro, agenzie statali e sindacati. I datori di lavoro che richiedono l'approvazione statale accettano di aderire alle normative statali e federali e possono essere idonei a ricevere fondi per i loro programmi di apprendistato.