Come comportarsi con chi si vanta al lavoro

Andare al lavoro tutti i giorni e ascoltare la meravigliosa vita del tuo collega, le ottime recensioni sulle prestazioni o il modo in cui prepara il cibo migliore può rapidamente grattarti i nervi. Un collega che si vanta, sebbene non sempre intenzionalmente, appare egoista e concentrato su se stesso. Alcune persone si vantano perché sono insicure, mentre altre lo fanno perché sentono che tutti hanno bisogno di conoscere i loro risultati. Avere a che fare con un collega che si vanta in modo efficace richiede che tu rimanga calmo ed educato.

1

Parla con il collega in questione quando è calmo e silenzioso. Non tentare di parlargli quando si vanta o si esprime a voce alta. È più probabile che ti senti irritato quando si vanta, il che potrebbe far sì che le tue emozioni abbiano la meglio su di te. Parlagli in privato; non lasciare che altri colleghi ascoltino la tua conversazione.

2

Spiega al tuo collega che vuoi parlare del suo eccessivo vantarsi. Dichiara immediatamente che non vuoi mettere giù il tuo collega. Digli che ti piace lavorare con lui e che credi che parlare con lui del problema aiuterà il tuo rapporto con lui.

3

Racconta un momento in cui il tuo collega si è vantato di qualcosa. Fai un esempio che dimostri chiaramente il suo comportamento. Spiega che l'esempio che hai dato è solo uno dei tanti a cui lo hai visto vantarsi dei suoi successi, della famiglia, dei lavori passati o di qualsiasi cosa di cui si vanta. Non apparire scortese o condiscendente; ricordare i tempi in cui si vantava con precisione. Non esagerare.

4

Offri assistenza in modo che il tuo collega possa migliorare. Suggerisci al tuo collega di complimentarmi con il lavoro di qualcun altro o chiedi a qualcun altro come sta. Di solito la conversazione viene rimandata al tuo collega. Può quindi spiegare come ha ricevuto ottime recensioni sulle prestazioni o parlare di quanto sia stata fantastica la sua recente vacanza senza dare l'impressione che si stia vantando senza motivo.