Differenze tra un manager e un leader strategico

Mentre i lavoratori sono quelli che gestiscono le attività aziendali in modo pratico, quelli in posizioni di leadership sono dietro le quinte, guidando le loro azioni. In molti luoghi di lavoro, i manager sono quelli che supervisionano direttamente i lavoratori. In alcune aziende, tuttavia, la guida non viene da un semplice manager ma da un leader strategico. Mentre un manager e un leader strategico ricoprono apparentemente gli stessi ruoli, ci sono differenze apprezzabili tra i due.

Definizione

Mentre la gestione può essere un processo passivo, la leadership strategica non lo è mai. I leader strategici per definizione svolgono un ruolo attivo nel guidare un'azienda verso il successo. Questi individui sviluppano una visione per il progresso esplorando le aree in cui l'azienda deve migliorare e sviluppando piani chiari e sistematici. Come suggerisce il nome, un leader strategico sviluppa una strategia definita per aumentare il successo, a differenza di un manager che può semplicemente cercare di mantenere i lavoratori in riga in modo più passivo.

Leadership orientata agli obiettivi

Mentre sia un manager che un leader strategico dovrebbero essere orientati all'obiettivo, per un leader strategico l'orientamento all'obiettivo è più vitale. Questo individuo deve creare strategie per raggiungere qualsiasi obiettivo esista per l'azienda in questione. Un manager, d'altra parte, potrebbe sapere che esiste un obiettivo ma non sforzarsi attivamente per raggiungere l'obiettivo in questione.

Benefici

In generale, un leader strategico è preferibile a un manager. Poiché i leader strategici sviluppano piani chiari e ben ponderati da seguire per i lavoratori, sono più determinanti per il successo aziendale rispetto a un manager standard. Poiché un leader strategico è preferibile a un manager, molti manager cercano di modificare i loro stili e diventare più simili a leader strategici, adottando le pratiche ei principi collegati a un leader di questo tipo.

Sviluppare le abilità

I manager che cercano di diventare più simili a leader strategici che a manager standard possono sviluppare le proprie capacità in diversi modi. In primo luogo, possono leggere la letteratura sull'argomento, come "Diventare un leader strategico: il tuo ruolo nel successo della tua organizzazione" di Richard L. Hughes e "Leadership strategica: come pensare e pianificare strategicamente" di John Eric Adair. Le persone che stanno lavorando per sviluppare queste abilità possono anche seguire corsi di formazione sull'argomento e, così facendo, sviluppare le proprie capacità e trasformare i loro stili di leadership.