Gli svantaggi di Quicken

Quicken fa risalire la sua storia al 1983, quando gli studenti della Stanford University Scott Cook e Tom Proulx crearono per la prima volta un'applicazione software per aiutare le persone ad automatizzare le proprie finanze. Da allora, il programma è diventato il software di finanza personale più venduto nella storia, secondo i suoi sviluppatori, Intuit. Nonostante la popolarità di questo programma multipiattaforma, che presenta una nuova iterazione ogni anno, ci sono alcune fessure nell'armatura di Quicken.

Portabilità

Quicken 2012 ha ricevuto recensioni generalmente positive, ma gli esperti di tecnologia sottolineano una delle sue principali caratteristiche: la portabilità. Gli utenti che cercano un software finanziario che funzioni attraverso i loro personal computer, telefoni cellulari e tablet dovrebbero guardare altrove, poiché i dati di Quicken rimangono sul tuo computer. Sebbene questo possa essere un vantaggio per la sicurezza agli occhi di alcuni utenti, limita potenzialmente la produttività in movimento.

Aggiornamenti

Ogni anno, Quicken ottiene in genere solo alcune nuove funzionalità, il che potrebbe rendere proibitivo il costo di aggiornamento incrementale per alcuni utenti: a partire dal 2012, i prezzi del software variano da $ 30 a $ 80, a seconda della versione. Nel 2012, il software Quicken ha acquisito uno strumento di eliminazione del debito - probabilmente la sua unica nuova caratteristica significativa - che propone scenari ipotetici per estinguere il debito. Rob Berger di DoughRoller dice "per quanto mi piaccia il nuovo strumento, di per sé non giustifica l'aggiornamento".

Alternative

Nel caso dello strumento di eliminazione del debito di Quicken 2012, i critici sottolineano che strumenti simili sono disponibili gratuitamente online. Questo non finisce con una sola funzionalità. I revisori citano anche l'utilità di Mint.com, un sito Web di proprietà di Intuit che offre gratuitamente molte delle funzionalità di Quicken. Nel 2011, Aaron Forth, un dirigente di Mint che si è unito al team Quicken dopo l'acquisizione di Intuit, ha ammesso che "la piattaforma del futuro è Mint".

Supporto

Sebbene Intuit offra supporto online per le versioni correnti di Quicken, l'azienda segue una politica di supporto nota come "tramonto". Secondo questa politica, Intuit interrompe il supporto delle versioni Quicken dopo tre anni. Sebbene le versioni precedenti continuino a funzionare, gli utenti non possono scaricare nuovi dati finanziari dai servizi online. Ciò significa che gli utenti di Quicken che desiderano i dati più recenti devono accumulare denaro per il programma almeno una volta ogni tre anni.

Versioni Mac

A differenza delle versioni precedenti del software, le versioni principali di Quicken 2012, Quicken Home and Business e Quicken Rental Property Manager vengono eseguite solo su PC Windows, lasciando gli utenti Mac sfortunati. Intuit offre solo Quicken Essentials, una versione essenziale del prodotto, per Mac OS X versioni 10.5.8 o successive. A partire dal 2012, l'ultima versione completa di Quicken per Mac OS X Lion è Quicken 2007.

Considerazioni

Solo nel 2012, Intuit offre non meno di quattro versioni del software. A seconda dell'anno e della versione del software, i vantaggi e gli svantaggi di Quicken possono cambiare. Alla fine del 2011, Aaron Patzer, CEO di Mint e responsabile del progetto Quicken, ha menzionato i piani dell'azienda per implementare un servizio di abbonamento in Quicken, che potrebbe comportare costi aggiuntivi per gli utenti di Quicken.